Smiley e parentesi non vanno d’accordo

Smiley
Se siete anche voi tra coloro che utilizzano le mitiche faccine o smiley vi sarà probabilmente capitato di doverle inserire in fondo ad una frase e all’interno di una parentesi (una cosa come questa per intenderci 🙂 ).

Se siete anche voi uno smanettone o geek avrete altrettanto probabilmente perso del tempo a decidere quale versione preferire: mettere una sola parentesi? Mettere uno spazio tra le due parentesi? Usare le parentesi quadre? Usare le faccine giapponesi ^_^ ?

Se è così non preoccupatevi per la vostra salute mentale, non siete soli al mondo. Oltre a noi esistono almeno altri due matti che hanno sviscerato il problema (e a giudicare dal numero dei commenti che ognuno di loro ha scatenato, la questione assurge a livello di problema importante dell’informatica 🙂 ).

A proposito di geek, chi l’avrebbe detto che la sua etimologia è probabilmente il Geco, animale noto per la sua capacità di incollarsi alle cose?

About Marco Beri

Marco Beri si laurea in Scienze dell’Informazione nel 1990, periodo oramai definibile come la preistoria del settore. Il computer è prima di tutto un suo hobby e anche per questo si innamora di Python a prima vista nel lontano 1999, dopo aver sperimentato una ventina di altri linguaggi. Fa di tutto, riuscendoci, per portarlo nella sua azienda, la Link I.T. spa, dove dal 1997 occupa il ruolo di amministratore e responsabile dello sviluppo software. Riesce perfino a intrufolarsi come amministratore nella fondazione dell’associazione Python Italia. Incredibilmente pubblica anche diversi libri per Apogeo/Feltrinelli.

Comments

  1. 🙂

  2. ( 🙂 )

  3. Sono uno tra i tanti pazzi che si pone questo problema.
    Quando arrivo alla fine di una frase chiusa tra parentesi e mi rendo conto di volerci mettere una faccina riscrivo tutto facendo sparire le parentesi per evitare la scomoda coesistenza.
    Raddrizzo anche i quadri storti e altre amenità simili: potrebbe trattarsi di manie ossessive complulsive ma non me ne curo più di tanto 😉

  4. faccio come alberto, oppure uso le partentesi quadre 😉

  5. A me onestamente frega poco 😀 Uso lo stile che mi va anche se /:[D)P|\]/ sono quelle che preferisco (pero’ sfrutto le parentesi di chiusura 😉
    Secondo me e’ un motivo per cui l’ascii art dovrebbe rimanere ascii 🙂 cosi’ non si toglie la personalita’ alle faccine.

  6. È un problema che sento da anni. Grazie di averlo portato alla luce.

    [comunque a me l’idea delle parentesi quadre che ho trovato un commento mi sembra l’uovo di colombo :)]

  7. Io non avevo sviscerato il problema, ma me l’ero posto.

    Posso ambire anche io alla qualifica di matto, o al limite di smanettone o geek? 😉

  8. @oracolo: ti conferisco seduta stante la qualifica di geek! 🙂

Policy per i commenti: Apprezzo moltissimo i vostri commenti, critiche incluse. Per evitare spam e troll, e far rimanere il discorso civile, i commenti sono moderati e prontamente approvati poco dopo il loro invio.