Il tutto esaurito di Kindle non è una fortuna solo per Amazon

Kindle, il lettore di e-book di Amazon di cui si è parlato moltissimo nelle ultime settimane è andato esaurito il giorno in cui l’hanno messo in vendita.

Ad approfittare della situazione i professionisti di Ebay, che con un tempismo tanto prevedibile quanto efficace, hanno rimesso in vendita a prezzi ingigantiti uno dei gadget più desiderati di questa stagione natalizia.

Nonostante il prezzo non bassissimo di partenza, $399, il prezzo medio di aggiudicazione è sui $900, e il prezzo più alto a cui lo si trova in vendita è $1300.

E’ possibile che Amazon non abbia fatto bene i conti sulla possibile richiesta del suo prodotto? Oppure è tutto un evoluto piano di marketing per tenere alto il vociferare sul Kindle?

Il Kindle mi ha subito colpito come prodotto innovativo, e se in Italia fosse disponibile il network su cui si appoggia mi sarei fatto un regalo natalizio anticipato, e come me penso molti di voi. A mio parere è la solita piccola bolla ebay-speculativa per i prodotti di successo. I prossimi mesi ci diranno se this Kindle sparked a fire (questa scintilla ha acceso un fuoco).

Comments

  1. Secondo me Amazon non ce la fa a produrne abbastanza. Altra spiegazione possibile è che i Kindle vengano venduti all’asta ad acquirenti non americani, che non possono comprarlo direttamente da Amazon.

    BTW, bello il gioco di parole finale. 🙂

  2. Se e quando, arriverà in Canada, lo comprerò senz’altro. Anche se a dire il vero, mi scoccia moltissimo che .pdf e .djvu non siano formati sopportati.

  3. Se solo avesse un design più bello…

  4. Quando è stato presentato sono rimasto molto sorpreso, non per il prodotto in sè (perchè nella mia ignoranza per la tipologia di prodotto mi sembra identico a quello Sony), ma per il suo design veramente scadente. Lasciando perdere le performance (che oggettivamente non sono in grado di giudicare) trovo che il design di questo oggetto sia quanto di più brutto si possa trovare. In un periodo dove qualunque produttore cerca di trovare un giusto equilibrio tra design e performance, Amazon sembra non avere alcun interesse a realizzare qualcosa di bello.
    Nell’aspetto può sembrare un prototipo fatto da un’azienducola, da Amazon mi aspetterei decisamente di meglio.
    Probabilmente le sue performance colmato in toto la totale mancanza di estetica …

  5. è invece molto interessante l’idea di creare un primo e-book reader partendo dai componenti dell’OLPC.
    Il prezzo target è 50 dollari, un prezzo che renderebbe semplice a chiunque sperimentare il nuovo paradigma:
    http://www.olpcnews.com/content/ebooks/ebook_reader_component_cost.html
    http://www.olpcnews.com/content/ebooks/50_dollar_olpc_ebook.html

    Mi sarei augurato che amazon avesse più interesse a diffondere la piattaforma per cui vendere contenuto.

  6. [edit]
    un primo e-book reader *ultra economico*

Policy per i commenti: Apprezzo moltissimo i vostri commenti, critiche incluse. Per evitare spam e troll, e far rimanere il discorso civile, i commenti sono moderati e prontamente approvati poco dopo il loro invio.