Si parte con Stacktrace.it

Insoddisfatto dalla realtà delle pubblicazioni IT in Italia, ho deciso di avviare un progetto che provi ad introdurre una piccola rivoluzione nel mercato del nostro paese. Stacktrace.it vuole essere un sito che non si limita a scimmiottare i vari blog internazionali, ma che propone contenuti originali di alta qualità che possano informare, istruire, ma soprattutto influenzare la crescita del nostro settore, cronicamente arretrato rispetto al resto dei paesi industrializzati.

Consideratelo quindi come un punto d’incontro per chiunque desideri crescere professionalmente e voglia condividere la propria passione per il mondo dell’informatica. Un progetto ambizioso, che ha però riscosso fin dal primo momento l’entusiasmo di alcuni tra i migliori professionisti italiani. Gli articoli e le notizie che troverete nel sito non sono infatti scritti da giornalisti, ma da persone del settore che hanno alle spalle anni di esperienza ai massimi livelli e portano con sé un bagaglio enorme di competenze sul campo. Senza di loro questa mia idea non si sarebbe mai concretizzata in così poco tempo. A distanza di circa un mese eccoci qui pronti al lancio del sito alle 16:16 del 16 Dicembre, con un team di esperti pronti a sfornare notizie e articoli per i nostri lettori.

Che la resistenza informatica abbia inizio!

About Antonio Cangiano

Antonio lavora come Software Engineer & Technical Evangelist presso la IBM in Canada. È inoltre il direttore di Stacktrace.it, un internet marketing strategist, imprenditore del web, serial blogger, e autore di un paio di libri in inglese (recentemente Technical Blogging.) Puoi dare un'occhiata ai suoi progetti sulla sua homepage e seguendolo su Twitter.

Comments

  1. Finalmente si parte! In bocca al lupo a tutti!

  2. Hell yeah.

  3. Congratulazioni a tutti, ottimo lavoro!

    Il bello è che tutti quelli direttamente o indirettamente coinvolti in questo progetto sono i suoi primi fruitori: la differenza è tutta li!

  4. Interessante: per distinguersi tra blog e periodi d’informazione non rimane che scrivere contenuti di qualità! E qui vedo già qualche post meritevole! ;)

  5. Hey, congratulazioni, bella idea e materiale già interessante!
    Vi seguirò con interesse!!!

  6. Benvenuti!

  7. Oh happy day, when stacktrace washed! Washed the other websites awayyyyyyy

  8. Salve,
    complimenti per l’iniziativa. E’ possibile avere feed rss anche per la sezione articoli e guide?

  9. Grazie hamen. Il feed include sia le notizie sia gli articoli. :)

  10. In bocca al lupo. :-)
    Ciao,
    Emanuele

  11. Arrivo solo ora e mi unisco ai complimenti per tutti!

  12. Complimenti e buon lavoro!

  13. Che questo sia solo l’inizio!

  14. Ottimo, anche il taglio mi sembra interessante. Complimenti a tutti. :D

  15. Francesco says:

    Congratulazioni! finalmente una slashdot tutta italiana da seguire con molto interesse

  16. Un po’ di aria fresca =) Complimenti!

  17. In bocca al lupo :)

  18. In bocca al lupo per l’iniziativa!

  19. Che dire? I primi articoli letti sono di altissima qualità. Complimenti e in bocca al lupo! :D

  20. giovacchino says:

    Bella iniziativa, finalmente qualcosa di serio che non parli solo di un prodotto.

  21. Complimenti ed in bocca al lupo!

  22. giovanni degli antoni says:

    raccomandazione.. Esistono molte fonti.diinformazioi ed anche di dati originali.. Non aggiungetene un nuova..Serve uno forzo di differenziaiaone che sia diretto alla utilizzazione ed agli interessati.
    Non e’ piu’ possibile soddifare tutti: E non e’ facile dare giudizi:Cerchero’ di seguirvi. Complimenti.

  23. Esistono diversi siti e blog italiani, a mio parere, in grado di trattare argomenti complessi (purtroppo, talvolta, scrivono in inglese, lingua normale per chi lavora nel campo, ma non alla portata di tutti), ma applaudo all’idea (ed alla capacità organizzativa) di ottenere il contributo di più redattori di alto livello e di una orchestrazione di gruppo.
    Dai primi articoli si vede che potete ben riuscire nel vostro intento.
    Solo, mi unisco alla preoccupazione di Degli Antoni: non uniformatevi, non seguite schemi classici di periodici troppo generalisti, cercando di seguire troppe strade.
    Interessanti anche alcuni commenti, speriamo restino ad un buon livello.
    In bocca al lupo e complimenti.

Policy per i commenti: Apprezzo moltissimo i vostri commenti, critiche incluse. Per evitare spam e troll, e far rimanere il discorso civile, i commenti sono moderati e prontamente approvati poco dopo il loro invio.


Trackbacks

  1. Qix.it says:

    Dopo un mese intenso di lavoro, migliaia di email e secchiate di messaggi in IM …

  2. Back in February, I made a very popular post which compared several implementations of the Ruby language. More than 9 months later, I’m back with a brand new shootout. Fasten your seat belts, it’s going to be fun.

    A bit of history

    When …

  3. Posso finalmente parlarvi di un progetto ambizioso, che ho avviato poco più di un mese fa. Riporto qui l’editoriale che ho scritto per il sito:
    Insoddisfatto dalla realtà delle pubblicazioni IT in Italia, ho deciso di avviare un progetto che pr…

  4. E’ nata Stacktrace, la e-zine italiana di “resistenza informatica”, capitanata da Antonio Cangiano e di cui il vostro affezionatissimo cura grafica ed impaginazione.

    Il gruppo formato da redattori e autori è composto da alcune de…