Finalmente disponibili i video di RubyConf 2007

Rubyconf-1Confreaks ha reso disponibili i video degli interventi della conferenza RubyConf 2007, tenutasi lo scorso Novembre a Charlotte in North Carolina. Le registrazioni sono tutte di altissima qualità, visto che utilizzano lo standard H.264 e i file scaricabili hanno dimensioni che vanno dai 100 ai 400 Megabyte circa l’uno. Per chi non ha avuto modo di partecipare all’annuale conferenza d’oltreoceano, ce n’è davvero per tutti i gusti, con particolare enfasi verso gli usi avanzati del linguaggio e le implementazioni alternative dello stesso, di cui abbiamo parlato nell’articolo Ruby contro Ruby.

Per gli interessati a Ruby, il sito offre gratuitamente anche i video di alcune conferenze minori dai contenuti comunque notevoli: Mountain West Ruby Conference a Marzo, Ruby Hoedown ad Agosto ed infine la quarta edizione della RejectConf, simpatica iniziativa tenutasi la sera della prima giornata di RubyConf 2007. Ci sentiamo di raccomandarli vivamente ai più angolfoni perché tra questi video ci sono, è il caso di dirlo, delle gemme da non perdere.

About Antonio Cangiano

Antonio lavora come Software Engineer & Technical Evangelist presso la IBM in Canada. È inoltre il direttore di Stacktrace.it, un internet marketing strategist, imprenditore del web, serial blogger, e autore di un paio di libri in inglese (recentemente Technical Blogging.) Puoi dare un'occhiata ai suoi progetti sulla sua homepage e seguendolo su Twitter.

Comments

  1. Grazie Antonio per aver portato all’attenzione del pubblico italiano una così importante notizia.
    Sono sempre rimasto stupito dall’eccellente qualità degli interventi alle varie RubyConf, e sono contento di questa iniziativa che li mette a disposizione di tutti. Sicuramente un must-see per tutti quelli che volessero approfondire i vari aspetti del linguaggio e avere un’idea di come si stia evolvendo.
    Oltre, naturalmente, a seguire stacktrace 😉

  2. Un tempismo notevole, giusto l’altro giorno ho visto le slide del talk riguardante AP4R pubblicate sul web e mi sono detto “peccato non poter vedere la presentazione stessa”… detto fatto. Ottima segnalazione, grazie.

  3. Peccato nessun intervento su RoR. Mi piacerebbe qualcosa di introduttivo su questo framework.

  4. @Andrea: beh esiste la RailsConf per quello 😀

  5. Andrea, per Rails ti consiglio i seguenti:

Policy per i commenti: Apprezzo moltissimo i vostri commenti, critiche incluse. Per evitare spam e troll, e far rimanere il discorso civile, i commenti sono moderati e prontamente approvati poco dopo il loro invio.