Presentato il primo smartphone Sony Ericsson con Windows Mobile

xperiax1

In questi giorni si sta svolgendo a Barcellona il Mobile World Congress, forse il più importante expo mondiale dedicato al mondo dei cellulari. Non è infrequente che durante questa manifestazione le case presentino i nuovi prodotti e le nuove linee per il futuro, spesso con molta sorpresa sia da parte degli utenti che degli stessi addetti ai lavori.

Mantenendo fede a questa tradizione, Sony Ericsson ha presentato un nuovo cellulare, chiamato Xperia X1, funzionante con sistema operativo Windows Mobile. Si tratta del primo smartphone della casa nippo-svedese ad avere questa, inaspettata, caratteristica, dopo la lunga serie carrozzata Symbian iniziata con il glorioso e innovativo P800. Secondo le parole di Pieter Knook, vice presidente della sezione Mobile di Microsoft, questo sarà il primo di una lunga serie di cellulari Sony Ericsson con Windows Mobile preinstallato.

Le caratteristiche di questo telefono sono di primissimo livello: touchscreen di 3″ con risoluzione 800×480, Wi-Fi e GPS integrati, Quad-band EDGE  e quad-band HSDPA 7.2 con HSUPA. La camera integrata è una 3.2 MegaPixel con qualità DVD sia in riproduzione che in registrazione. Completano il quadro la connettività Bluetooth e la presenza di un ricevitore Radio FM.

L’interfaccia grafica è stata modificata, non senza una certa fatica (come qualche comunicato stampa lascia ad intendere), dagli ingegneri Sony Ericsson; il nuovo design è stato chiamato Experia Panels e sembra essere user-friendly e funzionale allo stesso tempo.

In molti vedono in questo cellulare un possibile concorrente all’iPhone della Apple. Senza dubbio si tratta di un prodotto simile nella concezione, ma in realtà più avanzato nella tecnologia – e non potrebbe essere altrimenti, viste le critiche che erano state mosse all’iPhone a suo tempo. Resta da scoprire se la scelta di montare Windows si rivelerà vincente o se gli utenti sperimenteranno la stessa instabilità dell’ultimo, infausto, P990 che solo dopo innumerevoli aggiornamenti del firmware ha raggiunto un livello di usabilità sufficiente.

Policy per i commenti: Apprezzo moltissimo i vostri commenti, critiche incluse. Per evitare spam e troll, e far rimanere il discorso civile, i commenti sono moderati e prontamente approvati poco dopo il loro invio.