PyCon Italia Due, Call For Papers

Come lo scorso anno Python Italia APS sta preparando l’edizione italiana della popolare conferenza americana dedicata al linguaggio Python. Il primo passo della preparazione è il Call For Papers che da inizio al periodo in cui i candidati speaker hanno la possibilità di proporre un argomento di loro interesse come talk per la conferenza.

La conferenza di quest’anno si svolgerà ancora a Firenze dal 9 all’11 Maggio ma questa volta possiamo notare alcune sorprese inaspettate, leggendo direttamente dal sito della conferenza:

La conferenza si tiene a Firenze nelle giornate di Venerdì 9, Sabato 10 e Domenica 11 Maggio. L’evento di apertura si terrà a Palazzo Vecchio nel pomeriggio di Venerdì, durante il quale terrà un keynote Richard Stallman. Sabato e Domenica, al Viva Hotel Laurus, nei pressi del Duomo, si svolgeranno 3 track parallele di conferenze.

Non sono numerose le conferenze italiane, su strumenti Open Source, analoghe a PyCon o al PHPDay. Restano, a maggior ragione, il momento perfetto per farsi conoscere dal mondo delle aziende, che parteciperanno sia in veste di sponsor che in veste di partecipanti. Purtroppo però non sempre mi è capitato di trovare uno spirito intraprendente o un pochino coraggioso tra i giovani sviluppatori italiani, spaventati forse dalla paura di parlare in pubblico e di poter commettere errori. Questo è un vero peccato perché, se c’è una cosa che ho imparato negli ultimi 5 anni, è che proprio durante le conferenze si riescono a trovare i contratti migliori e le conoscenze più utili nell’ambito IT. Non fatevi quindi sfuggire l’occasione di farvi osservare e valutare dai professionisti italiani e provate a proporre le vostre idee innovative.

Comments

  1. Vale, questa news la volevo scrivere io solo che non volevo fare il nuovo record sul conflitto di interessi:

    – la news fa parte dell’area IT Business di cui sono redattore in Stacktrace (anche se gli articoli a riguardo latitano, siamo troppo appassionati per pensare al business)

    – è organizzato dall’Associazione Python Italia di cui (con te) faccio parte

    – è sponsorizzato tra gli altri dall’azienda per cui lavoro

    – il convegno si occupa di linguaggio Python che amo al punto di averci scritto un libro

  2. Attenzione! In futuro sarà un affare aver imparato python! 🙂

    I pytoni colonizzeranno il mondo

  3. Mi permetto una domanda: cosa c’entra Stallman come keynote speaker in una conferenza dedicata allo sviluppo software in Python???

  4. Un keynote non deve riguardare per forza la programmazione anzi… Meno la riguarda e meglio e`. Durante un Keynote si parla di argomenti di interesse piu` generale cercando di ampliare la propria cultura, ci sono 2 giorni di conferenza centrati su python e penso siano sufficienti per farsi almeno un’idea del linguaggio, almeno nei keynote sarebbe bello cercare di parlare di altro. L’anno scorso ad esempio in un keynote si e` parlato dell’OLPC e nell’altro del project management.

  5. l’evento è a pagamento. e i termini per l’iscrizione sono terminati.

  6. Certo che e` a pagamento… E i termini dell’iscrizione non sono neanche iniziati, verranno abilitate domani o tra poche ore.

Policy per i commenti: Apprezzo moltissimo i vostri commenti, critiche incluse. Per evitare spam e troll, e far rimanere il discorso civile, i commenti sono moderati e prontamente approvati poco dopo il loro invio.