Stacktrace chiude?

Trovare argomenti interessanti su cui scrivere e scriverne in maniera non banale è un impegno non indifferente.

Una parte della redazione di Stacktrace ha così prospettato nei giorni passati l’idea di chiudere la testata.

La discussione è proseguita incessante giungendo nella notte ad un duro scontro, avvenuto in un canale IRC segreto (#stcktrc-prlfl).

Non essendo arrivati ad una decisione condivisa, si è pensato di dare l’ultima parola a voi lettori.

Scrivete nei commenti a questo articolo la vostra opinione.

La condizione minima che permetterà a Stacktrace di continuare a esistere, sono un numero di commenti maggiore di 100, con il 50% + 1 a favore del mantenimento della testata. Nessun doppio ballottaggio.

Votate.

P.S. Gli IP verranno tracciati e i doppi voti saranno considerati non validi.

Aggiornamento (2 aprile 2010): Si tratta ovviamente di un bel pescione d’aprile. Stacktrace.it non ha nessuna intenzione di chiudere i battenti. Anzi, abbiamo intenzione di introdurre alcune novità importanti nei prossimi mesi. Stay tuned.

About Marco Beri

Marco Beri si laurea in Scienze dell’Informazione nel 1990, periodo oramai definibile come la preistoria del settore. Il computer è prima di tutto un suo hobby e anche per questo si innamora di Python a prima vista nel lontano 1999, dopo aver sperimentato una ventina di altri linguaggi. Fa di tutto, riuscendoci, per portarlo nella sua azienda, la Link I.T. spa, dove dal 1997 occupa il ruolo di amministratore e responsabile dello sviluppo software. Riesce perfino a intrufolarsi come amministratore nella fondazione dell’associazione Python Italia. Incredibilmente pubblica anche diversi libri per Apogeo/Feltrinelli.

Comments

  1. il canale segreto #stcktrc-prlfl o #stacktrace-aprilfool? 😀

  2. Stefanauss says:

    Non molto furbo of you pubblicare un sondaggio simile il 1°Aprile =)

  3. Bel pesce d’aprile!

  4. Io sarei perché restiate aperti, però capisco la fatica di tenere un blog tecnico aperto.

    Comunque voto per il sì. Se vi serve materiale, sono disposto a inviarvi qualcosina (con periodicità molto scarsa però).

  5. Non ho resistito, ho dovuto commentare 😀

    -1 Per il pesce di Aprile
    +1 Perche’ StackTrace

  6. Mantenete aperta la testata, aumentate i feed RSS

  7. Bel pesce d’Aprile.. Ci ero quasi cascato!

  8. April's Fool says:

    -1. Fate schifo

  9. +2 per tenere aperto. Ho chiesto anche al mio cane ed e` daccordo come me. (abbiamo lo stesso IP, vale comunque?)

  10. Secondo me dovreste continuare le pubblicazioni. Non importa con quanta continuita’. Prendetevi il tempo necessario e continuate a scrivere gli ottimi articoli che finora avete prodotto. La comunita’ italiana IT ha bisogno di realta’ come la vostra.

  11. Ooops. Sara’ mica un pesce d’aprile? Ci sono cascato…

  12. franco says:

    è un pesce?
    dovete assolutamente continuare a pubblicare articoli

  13. Pasquale says:

    Che disdetta, mi son iscritto ai vostri feed pochi giorni fa 🙁

    Ovviamente voto per tenere in vita la testata!

  14. …Mah, io sento un odorino di pesce….d’aprile!
    Se non è così, allora avete sbagliato giorno per prendere questa decisione…:)))

  15. Per favore non chiudete.

  16. Paolo Dell'Aquila says:

    Sono uno dei tanti lettori “silenti”. Quelli della peggior specie. Quelli che non avendo nulla da dire tacciono. Però leggono, ascoltano, si entusiasmano davanti ad alcuni articoli.

    Certo, in lingua inglese si trovano altri siti simili a Stacktrace. Ma in italiano sono davvero un epsilon. Anzi, un epsilon così piccolo che se facciamo intervenire Cauchy ( ed anche Weierstrass) forse si riduce al solo Stacktrace.

    Segnate un voto a favore!

  17. +1.

  18. Non conosco nel dettaglio le motivazioni dell’una e dell’altra parte, perché non ero presente nella discussione… I criteri dovrebbero essere la VOGLIA e il TEMPO di continuare a scrivere pezzi di qualità, come avete fatto finora, e questo potete saperlo solo VOI e non i lettori.

    Da parte mia posso solo incitarvi a tenere duro, perché siete una delle poche testate italiane con dei contenuti davvero curati 🙂

    A presto (spero!)

  19. alberto says:

    Ovviamente io voto per il mantenimento della testata!
    Mi rendo conto di come i vostri articoli siano impegnativi e non semplici “post” come un qualsiasi blog, ma non potete privarci della gioia di una mezzoretta di lettura interessante durante le pause lavorative 😛

    Spero davvero troviate una soluzione

    PS ma cosa a causato il litigio in chat?

  20. +1 per il mantenimento.

    Ciao, f.

  21. chiudere ? il primo giorno del quarto mese di un qualunque anno ? impossibile 😉

  22. simone says:

    Buon 1° aprile anche a voi 🙂

  23. Gentile redazione di Stackrace,

    sono un vostro lettore dagli esordi favorevole al mantenimento della testata.

    Da studente di ingegneria informatica ho sempre apprezzato il vostro livello di approfondimento che spesso mi ha colto impreparato.
    Ma proprio perchè vi ho sempre considerato una testata di approfondimento non è mia aspettativa una pubblicazione frequente e continua, consapevole della difficoltà di preparare un articolo come quelli a cui ci avete abituato anzichè il classico trafiletto presente sulla maggioranza delle testate ICT italiane.

    Dunque auspico di continuare a poter leggere i vostri articoli.

  24. massimo says:

    ma e’ un pesce?! 😀

  25. Luca L. says:

    Non chiudete, vi seguiamo

  26. In miniera, in miniera! -1 😀

  27. Ha! Faccio il giro del mondo sui miei server e voto da 100 IP diversi!!!

  28. Matteo Rosati says:

    Io vi seguo e sarebbe un peccato se la testata chiudesse. E’ vero che scrivere qualcosa di interessante è difficile, ma cercate di non mollare!

  29. Pasquale says:

    Mi sa che “m.” c’ha preso 🙂

  30. Matteo Rosati says:

    che pirla non avevo fatto caso alla data

  31. stefano says:

    assolutamente a favore del mantenere aperto stacktrace

  32. Siamo 29 a 2. Forza! 😀

  33. Ho saputo da fonte certissima che il pesce d’aprile e` nel fatto che *non* si tratta di un pesce d’aprile, ma di un meta-pesce d’aprile. Un pesce di meta-aprile, e` in pubblicazione fra un paio di settimane.

    +1 per me.

  34. +1 april fool

  35. spacexplorer says:

    L’ignoranza informatica dilaga sempre più, non solo tra gli
    utonti, ma sopratutto tra gli sviluppatori, tra i (supposti)
    sistemisti ecc.

    Se lo sforzo di mantenere stacktrace è per voi sopportabile
    voto con tutta la mia forza a supporto di ciò!

  36. Davide says:

    Io voto per chiudere.

  37. Oggi leggendo dall’università di sfuggita ci sono cascato con tutti i piedi. Che fesso! 😀

    +1 solo perchè è l’unico pesce a cui ho creduto e voglio riscattarmi il prossimo primo aprile.

  38. non so se è un pesce d’aprile oppure no, vorrei comunque che non chiudeste.
    grazie.

  39. Nicola says:

    +1 anche se mi sembra sia.. un bel pesce d’aprile!!!! 🙂 🙂

  40. Bello scherzo 😀
    Cmq, a scanso di equivoci, +1 a stacktrace il livello é tale da compensare la frustrazione di aspettare tra un post e l’altro :-).

  41. +1
    Il vostro sito per me è una chicca nel panorama italiano, mi piace proprio perchè ha pochè news ma degne di essere lette ed approfondite.
    Decisamente +1 .

  42. Decisamente +1
    poche news ma di buona fattura.

  43. Ciao.
    Capisco perfettamente la difficoltà e, se sceglierete di chiudere avrete il mio assoluto rispetto.
    Da un punto di vista personale invece mi spiacerebbe molto.
    I vostri articoli erano sempre molto curati ed interessanti, sarà una perdita.
    Vi faccio in ogni caso i miei auguri per i prossimi progetti.

  44. Pesce d’Aprile o no, io voto per Stacktrace! +1!

  45. +1 non chiudete! (ma era un pesce?)

  46. viva stacktrace!
    abbasso questo pesce d’aprile scandaloso!!!! 😛

  47. e comunque 100 commenti non li avete raggiunti 😛
    eheheh!! 😀

  48. Spero non chiudete il sito . E molto interessante.

  49. Cercate di risolvere i problemi e mantenete il sito aperto !!! Grazie

Policy per i commenti: Apprezzo moltissimo i vostri commenti, critiche incluse. Per evitare spam e troll, e far rimanere il discorso civile, i commenti sono moderati e prontamente approvati poco dopo il loro invio.


Speak Your Mind

*

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.