Microformats, il lower-case semantic web /1

I microformats per fortuna non sono una rivoluzione, soltanto una
evoluzione. E una di quelle che servivano come il pane e l’acqua
quotidiani.

Uno dei dogmi più citati e meno seguiti dello sviluppo web odierno
è di usare il markup non solo come “involucro” di contenuti (o
peggio, come elemento grafico) ma come metadato in grado di
descrivere i contenuti stessi, sfruttando quindi le proprietà di
un linguaggio strutturale come XHTML per dotare il documento di
una semantica. In poche parole ciò significa usare i tag
appropriatamente in base al loro contenuto: il titolo del mio blog
sarà un tag h1, la lista dei miei libri favoriti sarà un tag li
all’interno di una lista ordinata o non, gli acronimi saranno
all’interno del tag acronym. Il buon vecchio Plain Old Semantic
HTML (da qui in poi POSH, per usare un acronimo caro agli autori
delle specifiche che stanno alla base dei microformats), condicio
sine qua non per definirsi buoni designer.

[Read more…]

Quanto conta la locazione per una startup?

La testata Found|Read parla in un suo articolo di un un post ad opera di David Altounian, CEO di iTaggit, su quanto pesi la locazione di una startup e se si possa mai arrivare all’indipendenza da questo fattore, specialmente quando si parla di “funding”. L’autore, la cui compagnia risiede a Austin (come Dell del resto …), elenca i pro e contro, e sembrano tutti abbastanza ragionevoli.

Da italiano entrambi gli articoli fanno abbastanza sorridere, e chiunque abbia aperto una startup in Italia può ben comprendere i motivi di questa euforia. In Italia le startup sono self-funded praticamente per definizione, nessun VC/AI (figura nell’80% dei casi statunitense) investirà mai in un prodotto tecnologico italiano se non dopo che è stato finito, lanciato e parzialmente monetizzato.

[Read more…]

Netscape, è stato bello finché è durato.

Nel lontano 1998 AOL acquistò Netscape, la società autrice dell’allora famosissimo browser web, per la stratosferica cifra di 4,2 miliardi di dollari.

Ieri, 28 Dicembre 2007, la stessa AOL annuncia attraverso un post sul blog di Netscape la cessazione del supporto per lo storico browser.

[Read more…]

36 consigli per una startup di successo

Buona parte della mia mattinata di ieri è stata occupata dalla lettura di un interessante articolo comparso su ReadWriteWeb a firma di Alex Iskold, che oltre ad essere una penna arguta è anche un serial entepreneur (la sua precedente società è stata acquisita da IBM nel 2003, ora è CEO di AdaptiveBlue).

L’articolo da 36 consigli su come aprire una startup di successo. Chiaramente non esiste una ricetta vincente, ma l’articolo può aiutare a chiarirsi le idee e, per chi fosse intenzionato a rischiare il tutto per tutto, ad evitare di fare errori estremamente comuni.

[Read more…]

Tecnocrazia, rivolta e rivoluzione

Poche affinità e tante divergenze tra le società IT e noi tecnici, ovvero come rendere la giungla un po’ più vivibile e a portata d’uomo. Riflessione sui generis sul rapporto tra tecnico e azienda.

[Read more…]