Google Wave, l’evoluzione dell’email

Google Wave è stato presentato ufficialmente qualche giorno fa (il 28 maggio) durante la conferenza Google I/O; ma cos’è questo Wave che ha provocato non poche reazioni (in genere positive) online?

La stessa Google definisce Wave come “un nuovo strumento per la comunicazione sul web” che è un in parte email e in parte IM (Instant Messaging). Per essere più precisi, bisogna dire che è contemporaneamente tre cose: un prodotto (Google Wave), un protocollo (Wave Federation Protocol) e una API (Wave API).

 

Uno screenshot di Google Wave

[Read more…]

Il Webdesign International Festival sbarca in Italia




Mancano solo pochi giorni alla prima manifestazione italiana del Webdesign International Festival che si svolgerà a Milano dal 4 al 6 Febbraio. Il WIF è una 3 giorni dedicata al digitale e alle nuove tecnologie, tra conferenze e workshop tecnici, barcamp e job meeting.

La "Notte bianca del Web" farà da contorno alla gara di Web Design più importante d'Italia: una 24 ore no stop al termine della quale verranno selezionati i 2 team che rappresenteranno ufficialmente la nostra nazione alla finale internazionale in Francia.

Tanti gli sponsor e i partner che hanno aderito all'iniziativa, tra cui Wired, Nòva24, Applicando, UXMagazine, ItalianWebDesign, Viadeo e tanti altri.

[Read more…]

BlogBabel va all’asta su eBay

Al ritorno dalle vacanze d’agosto siamo stati accolti da una notizia che farà senz’altro discutere. BlogBabel, il termometro della blogosfera italiana, va all’asta su eBay e lo fa con un prezzo iniziale davvero inaspettato.

[Read more…]

Un avvio convincente per Wolfram Alpha? Quasi…

Wolfram Research ha finalmente lanciato Wolfram|Alpha, il tanto acclamato “motore di conoscenza computazionale”. La descrizione un po’ insolita (computational knowledge engine in inglese) è giustificata dal fatto che non si tratta di un motore di ricerca nel senso classico e benché meno di un successore di Google.

A un primissimo sguardo, ci si trova davanti a un servizio in grado di fornire informazioni oggettive su un vasto sottoinsieme della conoscenza umana. Ma l’idea dietro Wolfram|Alpha è ben più ambiziosa, come dimostrato dal primo screencast/demo realizzato da Stephen Wolfram.

Wolfram Alpha

[Read more…]

Dietro le quinte del Facebook Developer Garage di Milano

Facebook Garage MilanoHo scritto queste righe una settimana dopo la conclusione del Facebook Developer Garage, evento organizzato da Mikamai il 23 Aprile 2009.

Si è scritto molto riguardo l’FB Garage, e ne siamo molto contenti, ma volevo raccontare dell’organizzazione di un evento del genere visto dal mio lato, Technical Director di un’azienda che fa più cose di quanto sarebbe giusto farne per la salute della gente che ci lavora.

Innanzitutto qualche numero: 350, come le persone che sono intervenute, 2, come le settimane che abbiamo impiegato per organizzare l’evento, 1 come l’unico sponsor della manifestazione, Intel, 9000, come gli euro spesi per l’organizzazione, 1, il numero di ore che ho dormito il giorno prima dell’evento. Poco tempo ed una spesa modesta, ma risultati degni di nota.

[Read more…]

Presentato il primo smartphone Sony Ericsson con Windows Mobile

xperiax1

In questi giorni si sta svolgendo a Barcellona il Mobile World Congress, forse il più importante expo mondiale dedicato al mondo dei cellulari. Non è infrequente che durante questa manifestazione le case presentino i nuovi prodotti e le nuove linee per il futuro, spesso con molta sorpresa sia da parte degli utenti che degli stessi addetti ai lavori.

Mantenendo fede a questa tradizione, Sony Ericsson ha presentato un nuovo cellulare, chiamato Xperia X1, funzionante con sistema operativo Windows Mobile. Si tratta del primo smartphone della casa nippo-svedese ad avere questa, inaspettata, caratteristica, dopo la lunga serie carrozzata Symbian iniziata con il glorioso e innovativo P800. Secondo le parole di Pieter Knook, vice presidente della sezione Mobile di Microsoft, questo sarà il primo di una lunga serie di cellulari Sony Ericsson con Windows Mobile preinstallato.

[Read more…]

Ventimila cavi sotto i mari

Fondale marino

Non si tratta di un riadattamento del famoso libro di Jules Verne, ma questa storia del taglio dei cavi sui fondali marini sta assumendo davvero le dimensioni di una saga fantasy. Tutto è cominciato settimana scorsa, mercoledì 30 gennaio, quando due link intercontinentali sul fondo del Mediterraneo sono stati danneggiati, distruggendo quasi tutto il traffico Internet tra l’Europa ed il Medio Oriente, con interi stati praticamente isolati dal resto del mondo.

Già il guasto di due dispositivi fisici, di qualunque tipo essi siano, posti sul fondo di un mare o di un oceano, sono eventi più unici che rari e possono davvero stimolare la fantasia di chiunque, ma quello che è avvenuto dopo ha dell’incredibile. Iniziati i lavori di riparazione,  sono cominciate ad apparire anche tutta una serie di ipotesi su cosa abbia potuto causare questo catastrofico (a giudicare dal seguito) evento.

[Read more…]

Grossi investimenti per AT&T

att logo

Con un comunicato rilasciato ieri, AT&T annuncia un sostanziale investimento nel 2008 per i servizi 3G, espandendo la rete sino a coprire 80 nuove città negli Stati Uniti, per un totale di circa 1500 nuove celle. Contemporaneamente, proseguirà il lavoro di aggiornamento di tutta l’infrastruttura alle ultime tecnologie Wireless disponibili, in particolare a HSUPA, un protocollo della famiglia HSPA.

Con questo upgrade AT&T potrebbe garantire accessi sino a 8Mbps, limite massimo teorico per HSUPA, che verosimilmente diverranno poi nel mercato accessi a 5Mbps. In Italia, Telecom e 3 sono le uniche compagnie, al momento, ad investire in questa tecnologia.

[Read more…]

AOL e IM: un altro muro pronto a crollare?

Alzi la mano chi ricorda il proprio UIN su ICQ. Niente di meglio di una
domanda così e dell’immediato silenzio che ne risulta per sentirsi un vecchietto…
Nella seconda metà dei Novanta, tra uno schermo blu e l’altro, si era
allietati dal “toc toc” di un contatto che arrivava online, e dallo
“uh-oh!” in tonalità nasal-chipmunk dei messaggi in entrata. Era il tempo in
cui il grande pubblico entrava in contatto con la
messaggistica istantanea.

[Read more…]

OpenID conquista anche Yahoo

Indiscrezioni in merito erano già apparse quando venne scoperto l’URL me.yahoo.com ma ora è stato annunciato: Yahoo! ha deciso di implementare per i suoi 250 milioni di user id il supporto al protocollo OpenID 2.0.

Calcolando che la stima riportata da Techcrunch è di 120 milioni di account OpenID attualmente esistenti, l’ingresso di Yahoo! porterebbe un grosso peso che sbilancerebbe ulteriormente le carte a favore di OpenID.

[Read more…]