Amazon lancia il Kindle italiano

Amazon ha recentemente rilasciato la versione italiana del Kindle. A differenza degli States, dove sono presenti una dozzina di versioni, Amazon ha scelto di rilasciare in Italia un solo modello di base (privo di pubblicità), in vendita per 99€.Kindle Italia

Questo modello ha il supporto per Wi-Fi, ma non 3G. Possiede un controller di base, ma non una tastiera con la quale annotare i propri libri. Si tratta insomma di un prodotto di base ma che può essere comprato senza dover spendere centinaia di euro.

[Read more…]

Il cambiamento dei modelli di distribuzione della musica

Con la sempre maggiore diffusione del digitale il settore discografico sta subendo profondi cambiamenti sia per quanto riguarda i modelli di distribuzione della musica che per i propri modelli di business.

La musica è un bene intangibile, non richiede nulla per essere riprodotta e di conseguenza risulta molto facile eseguirne copie fedeli all’originale a differenza del passato in cui era veicolata esclusivamente tramite supporti fisici (vinili e musicassette) i quali consentivano un (relativamente) lento propagarsi di copie illegali.
Con l’avvento del compact disc e più tardi di internet il trend ha subito una forte accelerazione fino ad alcuni esempi limite di brani/album disponibili illegalmente prima ancora dell’uscita nei negozi.

[Read more…]

SimpleDB versione ReST

Il bello di Internet è anche — soprattutto — questo: un colosso come Amazon lancia un nuovo servizio (SimpleDB); l’annuncio è importante e viene ripreso da migliaia di blog e testate specializzate; i più smanettoni iniziano a giocare con le API e pubblicano le prime critiche a come sono state disegnate; in pochissimo tempo viene stesa un’alternativa che è ovviamente libera e può essere implementata da Amazon. Vedremo nelle prossime settimane se l’inerzia delle grandi organizzazioni, e il fatto che l’architetto principale di SimpleDB sia stato assunto da Google qualche tempo fa, saranno più forti della qualità architetturale e del giudizio della community di sviluppatori. Nel frattempo, ripercorriamo quanto è successo nelle ultime 48 ore.

[Read more…]

Amazon SimpleDB

Amazon Web ServicesDopo lo storage (S3) e il calcolo (EC2), Amazon ha oggi introdotto l’ultimo servizio di cloud-computing che completa la terna.
Si tratta di SimpleDB che applica ai database la stessa logica paga-solo-per-quello-che-usi già adottata dai suoi predecessori, creando di fatto il compagno ideale per EC2.

[Read more…]