SimpleDB versione ReST

Il bello di Internet è anche — soprattutto — questo: un colosso come Amazon lancia un nuovo servizio (SimpleDB); l’annuncio è importante e viene ripreso da migliaia di blog e testate specializzate; i più smanettoni iniziano a giocare con le API e pubblicano le prime critiche a come sono state disegnate; in pochissimo tempo viene stesa un’alternativa che è ovviamente libera e può essere implementata da Amazon. Vedremo nelle prossime settimane se l’inerzia delle grandi organizzazioni, e il fatto che l’architetto principale di SimpleDB sia stato assunto da Google qualche tempo fa, saranno più forti della qualità architetturale e del giudizio della community di sviluppatori. Nel frattempo, ripercorriamo quanto è successo nelle ultime 48 ore.

[Read more…]